Soluzione per l’industria vinicola

A partire dalla filtrazione del mosto fino alla chiarifica del vino (a fine fermentazione o prima dell’imbottigliamento), i separatori centrifughi sono spesso utilizzati in sostituzione o affiancamento degli strumenti di filtrazione tradizionali, garantendo vantaggi importanti sulle caratteristiche finali del prodotto.

chiarificatori per la produzione del vino

Essi consentono infatti di rimuovere quei solidi che non sono separabili tramite i metodi di filtrazione tradizionali a causa della ridotta differenza di densità rispetto al liquido, senza incidere negativamente sulle proprietà del prodotto.  Al contrario, permettono di migliorare le caratteristiche del vino e la sua limpidezza, di ottenere una riduzione efficace della torbidità, dei solidi indesiderati e dei lieviti, aiutando quindi l’enologo a produrre vini eccellenti.

Grazie ad un sistema di tenuta ermetica, i nostri chiarificatori permettono di evitare l’ossidazione del prodotto e le perdite di CO2.

Chiarificazione mosto

Un mosto chiarificato consente una fermentazione più uniforme e controllabile e questo è decisivo per il successivo processo di produzione del vino. I vini che sono prodotti da mosti chiarificati si possono infatti stabilizzare meglio ed in modo più economico. Si aumenta poi l’efficienza dei filtri con conseguente risparmio sui costi.

Chiarificazione vino

La chiarificazione non è importante solo nel trattamento del mosto. Durante tutto il processo di produzione del vino, una chiarificazione efficiente garantisce un miglioramento importante in termini di purezza e limpidezza e quindi in termini di valore.

Chiarificatori autopulenti per vino e mosto

MODELLI PORTATA MOSTO l/h PORTATA VINO l/h PORTATA IDRAULICA l/h POTENZA MOTORE kW
ES350B 4.000 8.000 10.000 9,2
ES400B 5.000 10.000 12.000 11
ES450B 6.000 13.000 15.000 15